Mi chiamo Barbara

Non ho la barba lunga, non giro a torso nudo con mutande di cotone bianco. Non sono un’asceta, non mi piego in quattro e non sto tutta la giornata nella posizione sulla testa.
Sono una normalissima donna italiana, che vive i tempi attuali, con una famiglia, un bimbo adorabile il mutuo  e tutto il resto, presa tanti anni fa grazie ad un angelo parente dalla “grazia dello yoga”.

Il filo dello yoga è da tempo accompagnato dalla pratica dello shiatsu, dalla cura di sé e dell’altro attraverso il contatto.

Sono nata a Bologna nel 1970, laureata in sociologia con un lavoro di ricerca sulla pedagogia steineriana.

Ho iniziato nel 1990 a praticare yoga con Giulio Di Furia, allievo diretto di Gérard Blitz ed in quegli anni ho seguito diversi seminari e incontri con altri insegnanti di yoga europei.

Dal 2000 al 2007 ha praticato yoga, meditazione ed aikido con il Maestro Franco Bertossa ad ASIA; ho frequentato il corso triennale per l’insegnamento dello yoga condotto da Beatrice Benfenati.

Adesso seguo a Roma un percorso di approfondimento con il maestro Antonio Nuzzo – Advaita Yoga Sangha con cui ho ultimato la scuola quadriennale per l’insegnamento dello yoga organizzata dalla F.M.Y – Federazione Mediterranea Yoga e U.E.Y. – Unione Europea di Yoga.

Ho ultimato anche percorso di formazione yoga presso la Scuola quadriennale per Insegnanti Yoga organizzata da ISYCO – Istituto per lo Studio dello Yoga e della Cultura Orientale – con il patrocinio dell’Università di Torino.

Ho completato il master AIYB, Associazione Italiana Yoga Bambini, per l’insegnamento dello yoga a bimbi e adolescenti e il seminario di approfondimento con Wanda Patt. Insegno yoga in famiglia e sono docente in AIPY – Associazione Italiana Pedagogia Yoga nel corso annuale di formazione Yoga per Crescere diretto da Clemi Tedeschi.

Ho fondato nel 2003 e sono stata presidente dell’associazione ISI (che ha concluso la sua attività nel 2012). Insegno yoga e pratico come operatrice shiatsu e cranio sacrale; sono mamma di Gregorio, durante la gravidanza ho seguito un percorso di accompagnamento alla nascita e yoga con Beatrice Benfenati ad ASIA – Associazione Spazio Interiore e Ambiente (Bologna). Alle 5 del mattino del 5 settembre 2007, alla luce di una candela, ho partorito in casa con l’ostetrica Paola Chini ed ho seguito un percorso personale di costellazioni familiari e counseling con Patrizia Samira Schiavina.
Per tanti anni ho seguito con disciplina danza jazz, africana e orientale.

Negli stessi anni in cui ho iniziato a praticare yoga mi sono avvicinata allo shiatsu poi, nel 2003, ho terminato il percorso di formazione per operatori con Paolo Casartelli ad ASIA. Ho frequentato un seminario di approfondimento con l’Accademia Nazionale Shiatsu sullo shiatsu e la maternità e alcuni seminari di approfondimento con il maestro Mario Vatrini.
Sono operatrice craniosacrale, ho frequentato il Master avanzato in Biodinamica Craniosacrale con Michael Kern e ho seguito seminari di approfondimento con Maderu Pincione dell’ITCS – Istituto Terapie Craniosacrali-di Roma e con Jim Feil sull’approccio somatico alla terapia manuale (“Dialogo con il corpo”).
Infine, ho frequentato la Scuola di Naturopatia del Dott. Rudy Lanza.

Dopo aver frequentato il corso di formazione per insegnante di massaggio infantile dell’AIMI, Associazione Italiana Massaggio Infantile ho insegnato massaggio al bambino ad ASIA.

Condivido e collaboro con:

Serena

Ho conosciuto lo yoga nei miei anni universitari, ma è stato durante la prima gravidanza che la pratica si è insediata nel mio cuore ed è grazie a questa Via che ho potuto riconoscere il sacro legato alla nascita delle mie bimbe, Elettra e Ambra, e alla vita stessa.

Con la guida di Beatrice Benfenati del Centro Studi ASIA di Bologna ho concluso due differenti percorsi di approfondimento: un triennio per l’insegnamento dell’Hatha Yoga finalizzato alla meditazione, secondo l’insegnamento di Gérard Blitz; un biennio per l’insegnamento dello yoga per la gravidanza, il parto e il dopo parto.

Mi sono quindi accostata al massaggio infantile e sono un’insegnante diplomata AIMI – Associazione Italiana Massaggio Infantile.

Dello yoga amo in particolare l’aspetto pedagogico e autoeducativo, la possibilità di “fare un’esperienza” a partire da se stessi, nel rispetto delle proprie possibilità. Mossa dallo stesso interesse ho seguito un percorso annuale con la pediatra Elena Balsamo dedicato all’approfondimento del pensiero educativo di Maria Montessori.

Seguo gli insegnamenti di Wanda Patt – pioniera dello yoga bimbi in Occidente – e ho completato il corso annuale di Didattica yoga per l’età evolutiva “Yoga per Crescere” dell’Associazione Italiana Pedagogia Yoga, diretto da Clemi Tedeschi.

Dal 2009 pratico regolarmente Hatha Yoga con Barbara Villa presso Studio Yoga Vidya a Bologna, dove propongo percorsi di yoga per bambini e adulti.

Approfondisco temi legati al pranayama e alla dinamica del respiro con Stefania Redini e Sandra Sabatini.

Iscritta alla Federazione Mediterranea Yoga.